Home Mappa Storia Fotografie Attivit Sport
SITO DELLA PARROCCHIA DI SAN FAUSTINO - Il Teatro dialettale
 
Album dei Ricordi
Campeggio
Canti-Cori-Musica
Carnevale
Concerto-Rubiera
Corale
Coro-LIPA
Corrida
E_Canto
Natale
Presepi
RassegnaCorali
RecitaDiNatale
Sagre San Faustino
SerataMusicale
Teatro

30 aprile 2016 -
Recital dei ragazzi della Pieve con altri giovani e meno giovani sul tema della PACE. La manifestazione svoltasi nella Pieve di San Faustino ha riscosso un ottimo successo testimoniato dalla presenza del numeroso pubblico.

17 maggio 2015 -
Si è svolto nelle Pieve di San Faustino, alla presenza di un folto pubblico, il recital: "il Paese che non c'è... o il Paese che potrebbe essere" il tutto magistralmente interpretato dal Coro i Ragazzi della Pieve insieme a componenti del Comitato Missioni. Tra canti, cori, gag e letture il racconto del Paese che non c'è è scivolato piacevolmente via fino alla sua conclusione. Gli applausi agli interpreti ed agli autori hanno chiuso la serata.
17 maggio 2015 - foto iphone di Sandra Grisendi
15 febbraio 2014 - - I tre Porcellini, nota favola in versione sanfaustinese
La compagnia teatrale di San Faustino 

La tradizione del teatro a San Faustino risale agli anni trenta per iniziativa di don Cipriano Ferrari, il quale form una Filodrammatica di uomini cattolici che, bench fossero quasi tutti contadini, si cimentarono in drammi di quattro o cinque atti in lingua italiana. L’attuale “Compagnia Dialettale” di San Faustino nata nel 1985 per iniziativa di un gruppo di amici, amanti del teatro dialettale. E’ cos che Lello Davoli con sua moglie Adriana Corradini, Pasquale Caffagni, Francesco Borghi, Vittorina e Umberto Davoli, Rita Ferretti, Marina Gabrietti e Giorgio Ferraboschi hanno iniziato questa avventura che tutt’ora continua. Dopo le prime esperienze con farse, scenette e sketch vari, nel 1987 la Compagnia affronta il giudizio del pubblico con la commedia “Amor segret in canonica” di Pio Bosi.


Vittorina - Adriana - Pasquale

Vittorina - Rita - Lello

Il cast di "Amor segret in canonica"

Il folto e divertito pubblico

E’ andata bene e da allora ha preparato le seguenti commedie:

“Al murs d’la Pipla” di Ugo Ragni (1988)

   “Na spousa un po’ selvadga” di Franco Roberto (1989)

  La Compagnia in:  "Na spousa un po' selvadga"
 

 “Un m pn ‘d pregiudsi” di Marisa Occhiuto (1990)

    “Un quel, un quel, ‘na specie ‘d magun” di Franco Roberto (1991)

    “Argnt vv” di Silvio Zambaldi (1992)

  “I perstt ed Mingoun” di Ugo Ragni (1993)

  “Trpa grsia Sant’Antni” di Marescotti – Spadoni (1994)

 “Al Padroun sun me, ma chi cmanda l’ me mujera” di Franco Roberto (1999)

  “Sl e Piver” di Alfredo Pitteri (2001)

  “La cambra di salam” di Paolo Guidoni (2002)

       “L’armari dal padroun” (2003)

Adriana, uno dei pilastri della Compagnia

A spronare la Compagnia a continuare l’attivit il Gruppo Missionario di Rubiera che, ogni anno le commissiona una commedia “nuova” per finanziare un progetto missionario.

La sera del 30 aprile 2004 con “Coren, bti e acqua fresca” il cinema-teatro “Excelsior” di Rubiera (RE) si completamente riempito di spettatori (pi di 500), facendo contenti gli organizzatori, il pubblico e la compagnia che ha visto coronati dal successo gli sforzi di mesi di preparazione.

                                             G. F

 

 

by ferant 2008 parrocchia di San Faustino:     tel: 0522 628932          e_mailparrocchiasanfaustino@virgilio.it